1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina
 

AVVISO PUBBLICO PROGETTO SPERIMENTALE IN MATERIA DI VITA INDIPENDENTE RIVOLTO A PERSONE CON DISABILITA' DI POMEZIA E ARDEA

 
 

Si informa la cittadinanza che è possibile presentare la propria istanza/candidatura per accedere al contributo di cura per progetti di “Vita Indipendente”.

Il progetto di vita indipendente intende fornire un intervento di aiuto indiretto alla persona disabile attraverso l’erogazione di un contributo economico volto a sostenere percorsi di autonomia e di socializzazione compreso l’abitare autonomo, all’interno di progetti che coinvolgono diverse dimensioni della vita quotidiana.

Il servizio è finalizzato principalmente al raggiungimento da parte della persona disabile dei seguenti obiettivi:
a. sostegno verso processi di autonomia;
b. inserimento ed integrazione sociale;
c. miglioramento della qualità della vita;
d. sollievo alla rete familiare.

 

Destinatari

Possono presentare domanda di ammissione le persone che alla data di presentazione della domanda sono in possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, oppure in uno Stato appartenente all'Unione Europea, oppure cittadinanza in uno Stato non appartenente all'Unione Europea per i cittadini muniti di permesso di soggiorno CE ai sensi del D.lgs. n. 286/98 ess.mm.ii.;
b) residenza in uno dei comuni compresi nel Distretto Socio-Sanitario Roma 6.4 (Comuni di Ardea e Pomezia);
c) attestazione ISEE nucleo ridotto della persona disabile in corso di validità;
d) copia certificato attestante lo stato di handicap ai sensi legge 104/92 art.3 comma3;
e) disabilità non determinata da naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità;
f) età compresa tra i 18 e i 64 anni;
g) assenza di ogni altro beneficio di componente sociale.

I requisiti soggettivi devono permanere per tutto il periodo dell'assegnazione del contributo. La perdita dei requisiti comporta l'esclusione dal beneficio.

 

Modalità e termini di presentazione della domanda

La domanda di accesso al contributo economico a favore di persone adulte disabili per la Vita Indipendente, corredata dagli allegati richiesti, deve essere compilata utilizzando il Modello di domanda - Allegato 1, e dovrà pervenire entro e non oltre il 10 marzo 2022 nelle seguenti modalità:

➔ mezzo pec: protocollo@pec.consorziosocialepomeziaardea.rm.it, con invio da una casella di posta elettronica certificata e recante nell’oggetto la seguente dicitura: “Progetto Sperimentale Vita Indipendente in favore di persone in condizione di disabilità”;
➔ mezzo mail: protocollo@consorziosocialepomeziaardea.rm.it, recante nell’oggetto la seguente dicitura: “Progetto Sperimentale Vita Indipendente in favore di persone in condizione di disabilità”;

Eventuali richieste pervenute con altre modalità ed oltre il termine di scadenza, non verranno accettate. A tal fine farà fede l’orario e la data attribuiti dall’ufficio Protocollo del Consorzio.

 

Informazioni

Per informazioni circa la presente procedura il Consorzio è disponibile per informazioni al numero telefonico di seguito riportato: 06/91146472 e all’indirizzo di posta elettronica: protocollo@consorziosocialepomeziaardea.rm.it

 
 


Ultimo Aggiornamento: 09 Febbraio 2022

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it