1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Avviso per l'erogazione dei contributi economici assegnati per la fornitura gratuita, totale o parziale dei libri di testo e sussidi digitali anno scolastico 2021/2022

I cittadini interessati a richiedere l’assegnazione dei contributi, dovranno presentare domanda al Comune di Pomezia esclusivamente su apposito modulo on line, predisposto dal Comune stesso, secondo i termini e le modalità contenute nel presente avviso.

REQUISITI ESSENZIALI PER BENEFICIARE DEI CONTRIBUTI

I requisiti essenziali che i richiedenti devono possedere per beneficiare dei contributi di cui al presente avviso sono i seguenti:

a. residenza nel Comune di Pomezia;
b. attestazione 2021 della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente, applicata alle prestazioni agevolate rivolte a minorenni, non superiore a € 15.493,71;
c. fatture comprovanti la spesa sostenuta;
d.frequenza, nell’anno scolastico 2021/2022, presso gli Istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali e paritari;
e. fotocopia del documento di identità in corso di validità

 

RIFERIMENTI TEMPORALI PER IL CONTRIBUTO E PER IL REDDITO

I contributi saranno erogati per le spese sostenute per l’acquisto di libri di testo e per sussidi didattici digitali o notebook, dizionari e libri di narrativa relativi all’anno scolastico 2021/2022, dietro presentazione della fattura dell’acquisto allegata all’apposito modulo on line di domanda . Il reddito di riferimento annuo imponibile del nucleo familiare per la dichiarazione I.S.E.E. è quello indicato nell’attestazione 2021.

 

CONTRIBUTO SPETTANTE

Per l’anno scolastico 2021/2022, al fine di garantire un maggiore sostegno per le spese scolastiche alle famiglie con situazioni economiche più disagiate, il Comune provvede a distribuire l’intera somma assegnata per l’anno scolastico 2021/2022 a tutti i soggetti beneficiari con regolare documentazione giustificativa delle spese, utilizzando per intero i finanziamenti assegnati per l’anno scolastico sopra indicato.A tal fine si rappresenta che le quote pro- capite stabilite per gli alunni della scuola dell'obbligo e delle scuole secondarie di secondo grado, indicate nell’atto di ripartizione dei finanziamenti regionali, possono essere aumentate con eventuali disavanzi, indifferentemente dall’ordine di scuola appartenente, sino al completo pagamento delle fatture.

 

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande di contributo sono effettuate on line attraverso allo Sportello telematico servizi scolastici accessibile tramite il sito istituzionale del Comune di Pomezia al seguente indirizzo:

www.comune.pomezia.rm.it/sportello_telematico_servizi_scolastici e possono essere presentate dalle ore 12:00 del 24 agosto 2021 fino alle ore 12:00 del 26 settembre 2021.

I genitori/esercenti la responsabilità genitoriale/affidatari/tutori (di seguito, per brevità, genitori) provvedono alla fase della registrazione ed accedono allo Sportello telematico servizi scolastici utilizzando le credenziali fornite tramite la registrazione.

Coloro che sono in possesso di un'identità digitale (SPID) possono accedere al servizio utilizzando le credenziali del proprio gestore.

In allegato al modulo on line devono essere inseriti i documenti richiesti in fase di procedura guidata on line. Al modulo on line vanno allegati:

1) copia del documento di identità del beneficiario;
2)fatture giustificative della spesa sostenuta

Attenzione: le richieste on line non correttamente compilate e/o prive degli allegati richiesti, ovvero pervenute oltre il termine previsto dal presente avviso, sono dichiarate inammissibili e, pertanto,
verranno escluse.

Si precisa che, relativamente alla documentazione fiscale, non si ritengono riconoscibili le spese documentate mediante gli scontrini fiscali, in quanto, in sede di rendicontazione, l’Agenzia delle Entrate ha eccepito che dagli scontrini fiscali non è possibile stabilire né la natura e la tipologia del bene acquistato, né se il beneficiario del contributo in questione sia il medesimo che ha sostenuto materialmente le spese.

Atteso che il modulo di domanda on line recepisce le disposizioni di cui agli articoli 316,337 ter co. 3 e 337 quater del codice civile e successive modifiche e integrazioni, la domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori. A tal fine, il genitore che compila il modulo di domanda dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del codice civile, che richiedono il consenso di entrambi i
genitori.

 


Ultimo Aggiornamento: 23 Agosto 2021

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it