1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

25-02-22 Pomezia e PNRR, finanziamenti per la scuola e l'edilizia scolastica. Richiesti oltre 13 milioni di euro per 7 plessi coinvolti
 
Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato la richiesta di finanziamenti per la scuola e l'edilizia scolastica previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Oltre 13 milioni di euro per la costruzione di nuove scuole e per la sistemazione di aree sportive e aree mensa negli edifici scolastici già esistenti.

“Vogliamo essere protagonisti di questa fase così importante per il Paese intero – ha commentato il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà – Sono in arrivo fondi mai visti per l'innovazione, la transizione ecologica, la mobilità sostenibile, la salute, l'inclusione e l'istruzione. Stiamo procedendo spediti con la progettazione necessaria a richiedere i fondi a disposizione: partiamo dalla scuola, elemento fondamentale per la ripresa del Paese, luogo simbolo della ripartenza dopo la crisi pandemica. Oltre 13 milioni di euro che ci consentirebbero di costruire due nuove scuole, una a Campo Ascolano e una alla Macchiozza; di ricostruire completamente la scuola primaria di Martin Pescatore; di realizzare nuove aree sportive nelle scuole di Cincinnato e Torvaianica Alta e di costruire una vera mensa scolastica presso la scuola primaria Trilussa e di Santa Procula. Interventi che coinvolgerebbero oltre 1700 studenti: una vera rivoluzione per la nostra Città, con lo sguardo sempre fermo al benessere di bambine e bambini, delle loro famiglie e della comunità scolastica tutta”.

Di seguito gli interventi previsti, progettati secondo i requisiti richiesti dalle misure PNRR dedicate all'edilizia scolastica:

NUOVO ASILO NIDO A CAMPO ASCOLANO: Realizzazione di un nuovo asilo nido di 1.100 mq con giardino attrezzato destinato a circa 60 bambini (3 sezioni) in via Po. Costo circa 3 milioni di euro.

NUOVA SCUOLA DELL'INFANZIA ALLA MACCHIOZZA: Realizzazione di una nuova scuola dell'infanzia presso l'ex deposito militare acquisito a luglio 2021 dall'Agenzia del Demanio. Il progetto rientra all'interno della riqualificazione urbanistica della ex Cava Tacconi e si svilupperà su una superficie di 1200 mq che potrà ospitare fino a 90 bambini (3 sezioni). Costo circa 3 milioni di euro.

SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA IN VIA CINCINNATO: Realizzazione di un campo da pallavolo in un'area esterna di 110 mq, che andrà ad aggiungersi alla palestra già esistente. Costo circa 15mila euro.

SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA A TORVAIANICA ALTA: Realizzazione di un campo da pallavolo all'aperto in un'area esterna di 286 mq, che andrà ad aggiungersi alla palestra già esistente. Costo circa 42mila euro.

SCUOLA PRIMARIA SANTA PROCULA: Demolizione e ricostruzione di una porzione della mensa scolastica e riqualificazione del restante spazio adibito a mensa. Costo circa 168mila euro

SCUOLA PRIMARIA TRILUSSA: Realizzazione di un nuovo edificio di circa 470 mq adibito a mensa scolastica, dotato di una cucina propria, che ospiterà fino a 400 studenti, il doppio di quelli ospitati attualmente, consentendo di conseguenza una drastica riduzione dei turni per le classi. Costo circa 860mila euro

SCUOLA PRIMARIA VIA TORRALBA (MARTIN PESCATORE): Demolizione e ricostruzione totale dell'edificio scolastico per un totale di 10 classi, mensa e spazio per le attività ludico-motorie. Costo circa 6 milioni





Ultimo Aggiornamento: 25 Febbraio 2022

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it