1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Centri polivalenti per giovani e adulti con disturbo dello spettro autistico, avviso pubblico per il Terzo Settore

Avviso pubblico per la presentazione di proposte progettuali per la gestione dei Centri polivalenti per giovani e adulti con disturbo dello spettro autistico ed altre disabilità con bisogni complessi sul territorio della Regione Lazio, di cui alla deliberazione di Giunta regionale 20 luglio 2021, n. 473

La Regione Lazio, con deliberazione di Giunta regionale 20 luglio 2021, n. 473, ha approvato le Linee guida per l’avvio deiCentri polivalenti per giovani e adulti con disturbo dello spettro autistico ed altre disabilità con bisogni complessi e ha previsto uno stanziamento di risorse regionali per la concessione di contributi per promuovere l’attuazione di proposte progettuali a carattere sperimentale e innovativo, per la gestione dei predetti Centri, da parte di Enti del Terzo Settore, in forma singola o associata.
I Centri polivalenti sono da intendersi comeservizi innovativi a carattere socio-assistenziale, che funzioneranno come centri aperti e diffusi sul territorio nella loro capacità di attuazione e di offerta di una pluralità di interventi, ai fini del progetto di vita di giovani e adulti con disturbo dello spettro autistico ed altre disabilità con bisogni complessi.

La finalità generale dei Centri Polivalenti è quella di promuovere e attuare il coordinamento tra politiche integrate, afferenti ai diversi livelli di servizio rivolti alla persona con disabilità (scolastici, sanitari, sociali, del lavoro), ai fini della realizzazione di progetti individuali (art. 14, legge 328/00), con il protagonismo attivo dei beneficiari e delle loro famiglie.

Modalità di presentazione delle domande

La domanda di partecipazione all’Avviso deve essere trasmessa, a pena di esclusione,entro e non oltre le ore 12:00 del 23/10/2021, alla Regione Lazio, Direzione Regionale per l’Inclusione Sociale, Area Welfare di comunità e Innovazione Sociale, tramite PEC, all’indirizzo: welfaredicomunitaeinnovazionesociale@regione.lazio.legalmail.it

Informazioni

Il presente avviso pubblico e la relativa modulistica sono reperibili sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.
Sul sito web istituzionale https://www.regione.lazio.it/documenti/75141 inoltre, verranno comunicate eventuali rettifiche, modifiche e integrazioni dell’Avviso. È quindi onere di ogni partecipante controllare i suddetti mezzi di pubblicazione fino alla scadenza del termine di presentazione delle domande, al fine di acquisirne la dovuta conoscenza.

Gli enti interessati, fino a 8 giorni prima della scadenza del termine per l’invio delle proposte, potranno formulare quesiti esclusivamente tramite PEC da inviarsi all’indirizzo welfaredicomunitaeinnovazionesociale@regione.lazio.legalmail.it

Responsabile del procedimento è Ilaria Marchetti.
Direzione Regionale per l’Inclusione Sociale
Area Welfare di Comunità e Innovazione Sociale
Via Rosa Raimondi Garibaldi, n. 7 - 00145 Roma
Recapiti telefonici:
06.51688476
e-mail: imarchetti@regione.lazio.it

 


Ultimo Aggiornamento: 19 Ottobre 2021

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it