1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

INFORMATIVA ESTESA PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

Informativa ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679

Informativa ai sensi dell’art. 13 del “Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle personefisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla liberacircolazione di tali dati” (da ora in poi GDPR) e dell’art. 3.1 del “Provvedimento del Garante per la protezionedei dati personali del 8 aprile 2010”.
Si informano gli interessati che, presso la presente struttura, è infunzione un sistema di videosorveglianza operante in conformità al GDPR e alprovvedimento del Garante sopra richiamato.
CATEGORIE DI DATI: oggetto del trattamento possono essere i suoi dati personali quali dati identificativi e dati sensibili o inerenti la salute desumibili dalle riprese effettuate dalle Videocamere.TITOLARE DEL TRATTAMENTO: dei Suoi dati personali è il Comune di Pomezia (RM) in persona delSindaco p.t. con sede legale in Piazza Indipendenza 8, 00071 Pomezia (RM)Il responsabile della protezione dei dati (DPO) può essere contattato all’indirizzo email: avv.pasqualefederico@gmail.com.FONTE DEI DATI PERSONALI : I dati personali in possesso del Titolare sono raccolti direttamente presso il titolare to attraverso il sistema di videosorveglianza.FINALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI E BASE GIURIDICA:Il trattamento di dati è effettuato legittimamente anche in mancanza di consenso esplicito degli interessati ai sensi dell’art. 6, comma I, lettere dalla b) alla f) del GDPR dell’art. 6.2.2. del Provvedimento 8 aprile 2010. I dati personali, (anche sensibili) degli interessati, e nello specifico le registrazioni delle immagini, sono raccolte esclusivamente per le seguenti finalità:Sicurezza: protezione dell’incolumità degli individui e sicurezza degli utenti;Tutela del patrimonio aziendale: prevenzione di furti, rapine, danneggiamenti, aggressioni, atti di vandalismo.DESTINATARI DEI DATI: Nei limiti pertinenti alle finalità di trattamento indicate, I destinatari (vale a dire la persona fisica o giuridica, l’autorità̀ pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali) dei dati personali acquisiti mediante gli impianti di videosorveglianza sono: i dipendenti e preposti, espressamente designati e autorizzati, sia ad accedere ai locali dove sono situate le postazioni di controllo, sia ad utilizzare gli impianti e, nei casi in cui sia indispensabile per gli scopi perseguiti, a visionare le immagini, a cui sono state fornite istruzioni specifiche. Gli autorizzati hanno livelli differenziati di accesso, a seconda delle specifiche mansioni. I dati in questione non saranno oggetto di diffusione e non saranno comunicati se non all’autorità giudiziaria o alla polizia giudiziaria a fronte di una specifica richiesta.TRASFERIMENTODEI DATI VERSO PAESI TERZI: I dati raccolti non sono oggetto di trasferimento verso paesi terzi al di fuori della Comunità EuropeaPERIODO DI CONSERVAZIONE: Le immagini rilevate vengono registrate e conservate conformemente a quanto disposto dal Provvedimento dell’8 aprile 2010 e a quanto stabilito dal Garante della Privacy o dall’accordo con le Rappresentanze Sindacali Aziendali o dalla DTL competente. Al termine del periodo di conservazione le immagini registrate vengono cancellate dai relativi supporti elettronici, informatici o magnetici non oltre i sette giorni .DIRITTI DELL’INTERESSATO: I soggetti a cui si riferiscono i dati personali possono esercitare in qualsiasi momento i diritti sanciti dagli artt. 15-22 GDPR. Qui di seguito sono riportati i diritti che Lei può esercitare con riguardo alla videosorveglianza:1 ha il diritto dichiedere al Titolare l'accesso ai Suoi dati personalied alle informazionirelative agli stessi, la rettificadei dati inesatti o l'integrazionedi quelli incompleti, la cancellazionedei dati personali che Lariguardano (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell'art. 17,paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3dello stesso articolo, ad esempio se i Suoi dati sono trattati illecitamente),la limitazionedel trattamento dei Suoi dati personali (al ricorrere diuna delle ipotesi indicate nell'art. 18, paragrafo 1 del GDPR, ad esempio iSuoi dati sono trattati illecitamente).
2 ha il diritto di opporsiin qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali al ricorrere disituazioni particolari che La riguardano.
3 ha il diritto di proporrereclamo a un’ autorità di controllo(Autorità Garante per la protezione deidati personali – www.garanteprivacy.it), e di rivolgersi all’Autoritàgiudiziaria ordinaria.
I suddetti diritti sono esercitabili entro i limitiindicati dall’art. 3.5 del Provvedimento videosorveglianza. In particolare, inriferimento alle immagini registrate non è in concreto esercitabile il dirittodi aggiornamento, rettificazione o integrazione in considerazione della naturaintrinseca dei dati raccolti, in quanto si tratta di immagini raccolte in temporeale riguardanti un fatto obiettivo.
I diritti possono essere esercitati contattando ilTitolare del trattamento, i (mail, pec, o indirizzo cartaceo).
OBBLIGATORIETÀ O MENO DEL CONSENSO: Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per permettere l’accessibilità alle aree del Titolare.MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI: I dati personali da Lei forniti, formeranno oggetto di operazioni di trattamento nel rispetto della normativa sopracitata e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l'attività del Titolare.I dati verranno trattati sia con strumenti informatici sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto di adeguate misure tecniche ed organizzative di sicurezza previste dal GDPR enel rispetto dei seguenti principi:3.1. Liceità deltrattamento: il trattamento dei dati attraverso la videosorveglianza avvienesecondo correttezza (in conformità alla vigente normativa, con modalitàbilanciate rispetto ai diversi interessi), per scopi determinati e legittimi(finalità di sicurezza e protezione di beni aziendali). Gli impianti sonoutilizzati nel pieno rispetto dell’Articolo 4 dello Statuto dei Lavoratori(Legge 300/70).
3.2. Necessità deltrattamento: Il Titolare si impegna a rispettare il principio di necessitàdel trattamento, evitando, pertanto, eccessi e ridondanze.
3.3.Proporzionalità del trattamento: I dati raccolti sono quelli strettamentenecessari per il raggiungimento delle finalità sopra riportate.
Processodecisionale automatizzato, compresa la profilazione
I suoi dati personali non sarannosoggetti ad alcun processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione.
INFORMATIVAMINIMA: I soggetti interessati sono opportunamente avvisati del trattamento mediante l’apposizione di cartelli nei punti oggetto di videosorveglianza.



Ultimo Aggiornamento: 31 Maggio 2021

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it