1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

17-11-17 Campo Ascolano, il Comune acquisisce le aree previste dal Piano urbanistico. Il Sindaco: “Finalmente possiamo pianificare una scuola, impianti sportivi, aree verdi e parcheggi”
 
Firmata la convenzione urbanistica tra il Comune di Pomeziae i proprietari dei terreni di Campo Ascolano che consente all’Ente diacquisire 90.464 mq di aree destinate ad uso pubblico e 33.772 mq di aree verdidi interesse archeologico.

“L’ultima variante al Piano ParticolareggiatoEsecutivo di Campo Ascolano è stata deliberata dal Comune di Pomezia nel 2009 eapprovata dalla Regione Lazio nel 2013 – spiega l’Assessore Giuliano Piccotti -L’attuale Amministrazione ha apportato ulteriori modifiche migliorative alpiano urbanistico ottenendo la cessione di oltre 30mila mq di aree verdiriconosciute di interesse archeologico. L’accordo con le proprietà prevede lacessione delle aree in piena e totale gratuità, ovvero senza voler ottenere in cambio dal Comune diPomezia nessun corrispettivo. Inoltre vengono donati al quartiere di CampoAscolano 300 alberature di tipo Quercus Ilex la cui piantumazione inizierà domenica 19 novembre in occasione dellagiornata ‘1000 alberi in più per Pomezia’”.

“Con questa convenzionemettiamo fine ad una questione che va avanti da oltre 30 anni – aggiunge ilSindaco Fabio Fucci – Abbiamo finalmente ottenuto la cessione delle aree delquartiere di Campo Ascolano necessarie per i servizi pubblici e abbiamo giàavviato la progettazione di una nuova scuola e di un centro sportivo. Ora iresidenti potranno avere servizi, parcheggi e aree verdi come chiedonogiustamente da anni e anni. Inizieremo domenica con la piantumazione di 300alberi nei pressi della Chiesa”.



Ultimo Aggiornamento: 17 Novembre 2017

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it