1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

30-08-17 Il Sindaco Fabio Fucci risponde alle accuse del sindacato Diccap: “Solo bugie in quello che dicono”

“Un sindacato ha l’obbligo di dire la verità e non solo bugie sparando a zero su questa amministrazione – afferma il Sindaco Fabio Fucci – Tante sono le falsità che ho letto nelle dichiarazioni del Diccap e negli articoli di giornale. Per questo, ho l’obbligo nei confronti di tutta la cittadinanza, di fare chiarezza su alcuni punti.

Non è vero che l’amministrazione comunale di Pomezia nei quattro anni di governo non ha investito nella formazione del personale. Abbiamo speso oltre 100.000 euro in formazione del personale in questi quattro anni, perché crediamo che la formazione sia di fondamentale importanza per i nostri dipendenti, che hanno l’obbligo e il dovere di aggiornarsi per svolgere al meglio il proprio lavoro.

Il virus che ha colpito il nostro Comune non ha causato alcun danno permanente: abbiamo in nostro possesso l’intera copia di tutti i dati dell’Ente.

Non è vero inoltre che ci sono stati ritardi nei pagamenti degli stipendi. I salari sono stati tutti regolarmente accreditati il 25 agosto, addirittura in anticipo rispetto alla data del 27, in quanto giorno festivo. I cedolini delle buste paga sono in preparazione e solo per questo mese hanno subito un lieve ritardo.

Non ci risultano furti di dati dei cittadini e dei dipendenti in quanto le nostre Banche Dati non sono state acquisite dagli hacker ma solamente criptate.

I trasferimenti del personale in diversi settori – aggiunge il Primo Cittadino - hanno lo scopo di rendere maggiormente efficiente l’apparato comunale. Considerati i risultati che abbiamo raggiunto, è evidente che queste operazioni sul personale hanno portato i frutti sperati.

I lavoratori “precari” del Comune di Pomezia – conclude il Sindaco - grazie ai provvedimenti adottati dalla nostra Amministrazione, hanno sempre potuto contare sul loro posto di lavoro, e la nostra volontà è che possano continuare ad offrire la loro professionalità alla nostra comunità.”



Ultimo Aggiornamento: 31 Agosto 2017

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it