1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Avviso pubblico per l'individuazione di un soggetto disponibile alla co-progettazione e co-gestione di un Centro antiviolenza

 
 

Il Comune di Pomezia intende partecipare all'avviso pubblico approvato dalla Regione Lazio con Determinazione n. G13813 del 22 novembre 2016 e pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Lazio n. 94 del 24/11/2016. L’avviso è finalizzato alla istituzione e gestione di 8 Centri Antiviolenza e 3 Case Rifugio per il sostegno e supporto a donne sole o con figli minori vittime di violenza, a valere sulle risorse erogate dallo Stato alla Regione Lazio con il D.P.C.M. 24 07 2014.

In particolare, il Comune di Pomezia può partecipare al citato avviso per la voce “istituzione di n.1 centro antiviolenza sulla provincia di Roma sud”.

A TAL FINE RICERCA

Organismi operanti nel settore del sostegno e dell’aiuto alle donne vittime di violenza con i seguenti requisiti:

1. essere iscritte agli Albi/registri regionali del volontariato, della promozione o della cooperazione sociale o essere iscritte ai registri regionali delle Onlus presso l’Agenzia delle entrate, ovvero agli Albi regionali appositamente istituiti;
2. avere nel loro Statuto i temi del contrasto alla violenza di genere, della protezione e del sostegno e supporto delle donne vittime di violenza e dei loro figlie/i quali finalità esclusive o prioritarie, coerentemente con quanto indicato dalla Convenzione di Istanbul e dimostrare una consolidata e comprovata esperienza, almeno quinquennale, nell’impegno contro la violenza alle donne;
3. aver maturato esperienze e competenze specifiche in materia di violenza contro le donne, che utilizzino una metodologia di accoglienza basata sulla relazione tra donne, con personale specificatamente formato sulla lettura della violenza contro le donne in un’ottica di genere;
4. conoscere il contesto e l’incidenza del fenomeno sul territorio di riferimento.

Gli organismi interessati sono invitati a presentare istanza al Comune entro le ore 12,00 del giorno 20.02.2017 a mezzo PEC all’ indirizzo protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it, oppure con consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Pomezia sito in piazza Indipendenza n.1, riportando in oggetto la seguente dicitura: “Manifestazione di interesse alla co-progettazione e co-gestione di un Centro antiviolenza in risposta all’ Avviso Pubblico approvato dalla Regione Lazio con D.D.G. n. G13813 del 22 novembre 2016”.

 
 
 
 
 


Ultimo Aggiornamento: 01 Marzo 2017

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it