1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

19-08-14  Centro di accoglienza a Santa Palomba, gli ultimi dati
 
Dopo l'arrivo di 110 immigrati del 4 agosto scorso, oggi nel residence che accoglie a Santa Palomba i richiedenti asilo politico si trovano 89 persone, tutti maschi singoli, in maggioranza subsahariani (provenienti dal Mali, dalla Guinea, dal Senegal). Gli ultimi 22 sono stati trasportati a Pomezia il 17 agosto scorso, con un ponte aereo da Fiumicino nell'ambito dell'operazione Mare Nostrum. 
 
"Ogni ospite è stato sottoposto ad accurato screening sanitario al momento dello sbarco - spiega il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci - E viene monitorato dai medici della struttura di accoglienza. Ad ognuno di loro verrà rilasciato un tesserino STP (Straniero Temporaneamente Presente) che vale come tessera sanitaria in attesa dei documenti per l'asilo politico. Nella struttura sono inoltre già al lavoro gli operatori sociali e gli avvocati per sostenere e supportare i rifugiati, soprattutto nelle pratiche burocratiche, e a breve verrà attivata la docenza di italiano per stranieri".

"Il centro è autorizzato dalla Prefettura per accogliere fino a 110 unità - continua il Primo Cittadino - quindi è probabile che, visti i continui sbarchi, arriveranno altri immigrati nei prossimi giorni, anche a sostituzione di quelli che scelgono di andare altrove e di lasciare la struttura. Ringrazio i residenti di Santa Palomba per la disponibilità che stanno dimostrando e le associazioni e i cittadini del territorio che si sono attivati immediatamente per dare il loro aiuto".



Ultimo Aggiornamento: 01 Marzo 2017

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it