1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

24-02-14 Piani di emergenza esterni alle industrie a rischio di incidente rilevante, consultazione della popolazione 
 
Ci sono 30 giorni di tempo a partire da oggi per inviare le osservazioni sul piano di emergenza esterno allo stabilimento industriale  LIQUIGAS S.p.A., in zona Santa Palomba (via della Zoologia 17), una delle cinque aziende a rischio di incidente rilevante sul nostro territorio. Il piano, adottato dal Prefetto di Roma nel mese di giugno 2008 e ora in fase di revisione come previsto dalla normativa vigente, è messo al vaglio della popolazione interessata.

"Sul testo delle informazioni proposte - si legge nell'avviso - i cittadini residenti nell'area territoriale interessata, le associazioni e i comitati operanti sul territorio e aventi come finalità statuarie la protezione della salute e dell'ambiente, gli altri soggetti collettivi operanti sul territorio interessato, possono proporre osservazioni entro il termine di trenta giorni dalla pubblicazione del presente avviso".

Le osservazioni, da produrre in forma scritta, possono essere consegnate a mano, spedite con raccomandata oppure con posta elettronica certificata, direttamente alla Prefettura di Roma oppure tramite il Comune di Pomezia. Trascorsi i 30 giorni e analizzate le osservazioni, si procederà con un'assemblea pubblica di consultazione cittadina.
 


 
 



Ultimo Aggiornamento: 01 Marzo 2017

COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it