1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina
 

Il SUAP è l'unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva, che fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni coinvolte nel procedimento.

Dal 1 gennaio 2016 è stato avviato il processo di digitalizzazione del SUAP del Comune di Pomezia attraverso la presentazione delle istanze tramite portale dedicato.

Accedendo allo Sportello unico attraverso il link sovrastante, è possibile procedere alla presentazione telematica delle istanze selezionando la cartella SPORTELLO TELEMATICO ATTIVITA’ PRODUTTIVE – Attività produttive, i procedimenti contrassegnati con l’asterisco* sono attivabili tramite i servizi online, pertutti gli altri procedimenti è possibile l’invio tramite pec modalitàassolutamente non consentita per i procedimenti on line.

Per accedere ai servizi online è necessario registrarsi

La password verrà comunicata dagli uffici comunali tramite mail all’indirizzo indicato in fase di registrazione. La presentazione dell’istanza potrà essere effettuata anche da un intermediario

Si consiglia di verificare sempre la regolare iscrizione dell’intemediario, nel caso sia libero professionista, all’albo professionale di riferimento cui il cliente ha conferito incarico tramite apposita procura (scaricabile in fondo alla pagina )all’invio ed alla sottoscrizione telematica dell’istanza

L'ISTANZA DOVRÀ OBBLIGATORIAMENTE ESSERE CORREDATA DA TUTTI I DOCUMENTI RICHIESTI.

SI SPECIFICA CHE NEL CASO IN CUI LASEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) INVIATA ONLINE NON VENGA DEBITAMENTE COMPILATA IN OGNI SUA PARTE E ACCOMPAGNATA DALLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA, LA STESSA NON COSTITUISCE TITOLO PER INTRAPRENDERE L'ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE IN MODO REGOLARE E, CONSEGUENTEMENTE, IL POSSESSO DELLA RICEVUTA TELEMATICA NON COSTITUISCE DI PER SÉ TITOLO PER SVOLGERE REGOLARMENTE L'ATTIVITÀ.

Nel caso in cui vengano allegati documenti non idonei rispetto a quanto richiesto dal portale,l’istanza non sarà formalmente corretta e pertanto sarà rigettata. Per la presentazione della nuova istanza dovranno essere pagati nuovamente i diritti di istruttoria.

Per i documenti per i quali è presente il modello fac simile è obbligatorio l’utilizzo del modello. I documenti devono essere inseriti secondo specifiche regole tecniche

I documenti dovranno:

1.
essere informato PDF/A;
2. nel caso in cuisiano scansionati la risoluzione deve essere max di 200 dpi in bianco e nero;
3.
i files contenenti dichiarazioni, asseverazioni ed ogni altra comunicazione devono essere firmati digitalmente semplicemente convertendo il file word in pdf/a, non è necessario stampare il documento, firmarlo in forma autografa, scansionarlo e firmarlo digitalmente;
4.
i documenti di identità, le visure camerali e tutti i documenti non creati direttamente dal soggetto firmatariodell'istanza NON DEVONO essere firmati digitalmente.

Il portale rilascia in automatico una ricevuta incui è riportato il nr e la data di protocollo

Nel caso in cui la ricevuta fosse sprovvista di nr. di protocollo è necessario contattare gli uffici comunali. Si specifica che il numero di protocollo non è G811, indicante il codice catastale del Comune di Pomezia, ma una stringa numerica composta fino ad un massimo di 7 cifre. Le cause di una mancata protocollazione possono essere attribuite a:

- aggiornamento del sistema di protocollazione dell’Ente;
- errori nell’inserimento dell’anagrafica del soggetto, problematiche riconducibili ai files allegati all’istanza oppure, come spesso accade, all’utilizzo di un browser di navigazione diverso da explorer; per evitare tali incovenienti è necessario pertanto  
  seguire le regole tecniche.

L’accesso al portale deve essere effettuato utilizzando ESCLUSIVAMENTE IL BROWSER INTERNET EXPLORER, l’utilizzo di altri browser potrebbe inficiare il buon fine dell’istanza.

E’ possibile reperire, preliminarmente alla presentazione dell’istanza,le informazioni e la modulistica relativa nella sezione INFORMAZIONI E MODULISTICA all'interno della macrocartella Sportello Telematico Attività Produttive.

 
 


COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it