1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Idoneità alloggiativa

 

Procedimento diretto ad ottenere, per i cittadini stranieri non comunitari, l'attestazione relativa all'idoneità dell' alloggio, ai fini del completamento delle procedure di primo ingresso presso lo Sportello Unico per l'Immigrazione.

 

Destinatari del servizio

 
  • cittadini stranieri, in possesso di permesso di soggiorno, per il rilascio della carta di soggiorno o per il ricongiungimento familiare;
  • cittadini stranieri, in possesso di permesso di soggiorno o cittadini italiani, proprietari dell'immobile, per prestazione di garanzia per accesso al lavoro di altro straniero non appartenente all'Unione Europea.
 

ATTENZIONE: NON VERRÀ CONSEGNATO AL RICHIEDENTE IL CERTIFICATO D’ IDONEITÀ ALLOGGIATIVA CARTACEO

 

La RICHIESTA del certificato d'idoneità alloggiativa si fa ESCLUSIVAMENTE ON LINE seguendo la seguente procedura

 
  1. Accedere al sito della prefettura servizi.utgroma.it. (Per visualizzare il Manuale Utente aprire l'allegato in calce al paragrafo )
  2. Compilare il modulo on-line di richiesta
  3. Stampare la richiesta e la ricevuta
  4. Firmare la richiesta
  5. Inviare per Mail o  PEC all’ufficio protocollo del Comune sito in Piazza Indipendenza 26 – 00071 Pomezia all’indirizzo: protocollo@comune.pomezia.rm.it oppure protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it
  6. Accertarsi di fornire l’indirizzo e-mail per essere avvisati non appena l’ufficio tecnico comunale, comunica alla Prefettura la consegna della documentazione e l’esito della procedura;ricevuta l'e-mail di conferma che la documentazione presentata è completa, prendere appuntamento presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione, accedendo a servizi.utgroma.it. Solo per le pratiche di ricongiungimento familiare, attendere una seconda e-mail di conferma, attestante l’invio del Certificato d’idoneità alloggiativa da parte dell’ufficio tecnico alla Prefettura.
 
 

Elenco dei documenti da produrre all'ufficio comunale

  1. Copia del documento di riconoscimento del richiedente (carta identità o passaporto)
  2. Copia del documento di riconoscimento del proprietario o conduttore dell’alloggio
  3. Copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno del richiedente (se scaduto è necessaria anche la richiesta di rinnovo)
  4. Copia atto di proprietà o di successione oppure visura catastale rilasciata non prima di 30 giorni dallarichiesta oppure copia contratto di affitto o comodato d’uso
  5. Planimetria in scala non inferiore a 1:100 dello statoattuale dei luoghi dell’alloggio, timbrata e firmata in originale da tecnicoabilitato, nella quale siano riportatele destinazioni d’uso dei singoli ambienti, le superfici utili nonché la superficie utile netta complessiva. dovranno essere indicati altresì i dati relativi alla proprietà, l’ubicazione e gli identificativi catastalioppure planimetria catastale dell’alloggio in originale da richiedere presso agenzia delle entrate – uffici del territorio nella quale siano riportate le destinazioni d’uso dei singoli ambienti, le superfici utili nonché la superficie utile netta complessiva
  6. Ricevuta di Versamento di € 70,00 su C.C n.43953009 - intestato: Comune di Pomezia tesoreria - causale: idoneità alloggiativa
  7. Dichiarazione di conformità igienico sanitaria(Proprietario dell’immobile)
  8. Dichiarazione di volontà al trasferimento(stranieri non residenti nel comune)
 

NOTA BENE:

In caso di ricongiungimento a favore di un solo minore di anni 14, il certificato di idoneità alloggiativa può essere sostituito dalla copia del contratto di affitto e dalla dichiarazione diospitalità del titolare/i dell’appartamento redatta su mod. “S1”, oltre a fotocopia del documento d’identità del dichiarante/i, debitamente firmata dal medesimo/i. In questo caso non va inviato il modello “S2”.

In caso di alloggio in albergo o residence è sufficienteallegare al posto dell’idoneità alloggiativa, la conferma di prenotazione per un mese su carta intestata

 
 

 

Normativa di riferimento
D.Lgs 286/1998, T.U.sull’immigrazione;
Legge Regione Lazio 6agosto 1999 n. 12;
Reg. R L. 20 settembre2000, n. 2 e s.m.i.;
Legge 241/90 e ss.mm.ii.,
L. n. 94/2009;
DPR n.380/2001;
Legge n.392 del 27 luglio1978 art.13;
L.R. Lazio 26 Giugno1987, n.33;
D.P.R. n. 334/2004;
D.L. n. 59/1978 conv. inlegge n. 191/1978;
Decreto Min. Sanità 5luglio 1975;
CircolareMinistero dell'Interno 20/02/2007

Procedure di competenza della Questura
Permesso di Soggiorno CEper Soggiornanti di Lungo Periodo
Permesso di soggiorno permotivi familiari (Coesione)

Procedure di competenza delloSportello Unico dell’Immigrazione

Ricongiungimento familiare
Regolarizzazione perlavoro dipendente (Emersione lavoro)
Permesso di soggiorno perlavoro Subordinato (Flussi)



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it