1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

16-03-21 “Pomezia Cresce”, la Giunta approva un programma di interventi da 15 milioni di euro per la riqualificazione della zona 167. Tra questi: efficientamento energetico degli immobili di piazza Aldo Moro, completamento del lotto successivo del Teatro, riqualificazione di piazza Aldo Moro, nuovi percorsi ciclabili e pedonali.

Il quartiere Nuova Lavinium si prepara ad un restyling. La Giunta comunale di Pomezia ha approvato la proposta progettuale “Pomezia Cresce”: un pacchetto di interventi per la riqualificazione del tessuto abitativo in zona 167.

Più nel dettaglio, il progetto prevede:

•    la ristrutturazione degli edifici di edilizia residenziale popolare di proprietà comunale attraverso il completamento dell’efficientamento energetico degli immobili di piazza Aldo Moro;

•    la realizzazione di nuove strutture dedicate a servizi culturali, sportivi e di incontro attraverso il completamento del teatro comunale, il recupero urbano dello spazio pedonale di piazza Aldo Moro e la realizzazione di uno skate park;

•    il miglioramento della viabilità e accessibilità all’area attraverso la realizzazione di 3 nuovi km di pista ciclabile, la riqualificazione di circa 4.400 mq di marciapiedi esistenti e l’abbattimento delle barriere architettoniche;

•    l’aumento del grado di sicurezza percepita e reale grazie all’installazione di 25 nuovi punti di videosorveglianza e 12 nuovi punti di illuminazione da dislocare lungo i nuovi tratti di pista ciclo-pedonale.

Un progetto ambizioso, del valore di 15 milioni di euro, con il quale la Giunta ha partecipato al bando del Ministero dei Trasporti “Qualità dell’abitare”.

“Le attività che intendiamo realizzare – spiega l’Assessore Giuseppe Raspa – sono tutte pensate in un’ottica di integrazione e riqualificazione dell’area, e saranno interamente a zero consumo di suolo. Per favorire gli spostamenti verranno adeguati i tratti di marciapiedi esistenti e verranno realizzati due nuovi tratti di pista ciclo-pedonale che andranno ad integrarsi alla rete già esistente in modo da ricucire il quartiere al resto della Città. Andiamo così a disegnare un percorso che collega alcune aree di notevole interesse, come le scuole (infanzia, primaria e secondaria di primo grado), il realizzando teatro, la parrocchia San Bonifacio, il campo sportivo F. Maniscalco e il Palalavinium, il Comitato di quartiere, il campo bocciofilo e il Parco della Sughereta, dove peraltro sono ubicati la maggior parte degli Uffici comunali”.

“Il quartiere Nuova Lavinium è destinato a diventare un quartiere con servizi di eccellenza – osserva il Sindaco Adriano Zuccalà – Con il progetto Pomezia Cresce vogliamo completare un percorso di riqualificazione territoriale iniziato nel 2011, e tuttora in corso, attraverso un programma di interventi volti a innalzare sensibilmente la qualità della vita, dell’ambiente, la sicurezza e l’integrazione sociale rispondendo alle esigenze di tutti i residenti: dai bambini che frequentano la vicina scuola primaria Margherita Hack agli adolescenti che a gran voce chiedono uno skate park, dalle famiglie che avranno a disposizione una pista ciclabile nuova e sicura alla comunità tutta, che finalmente dopo 15 anni vedrà il compimento del nostro teatro comunale”.



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it