1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

19-11-20 Pomezia, il Comune aderisce alla Giornata Onu per la prevenzione dell’abuso sull’infanzia

Più dell’85% dei bambini dai 2 ai 14 anni nel mondo è vittima di qualche forma di violenza, dalle punizioni corporali alle peggiori forme di abuso. Oltre un miliardo vivono in zone di guerra o conflitto, 218 milioni sono costretti a lavorare (quasi mezzo milione in Italia) e 40 milioni sono abusati sessualmente.

Il Comune di Pomezia aderisce alla Giornata Mondiale per la prevenzione dell’abuso sull’infanzia, promossa dalle Nazioni Unite, per sensibilizzare e intervenire a livello di prevenzione riguardo gli abusi e le violenze sui bambini.

“Una bambina su quattro e un bambino su nove – afferma l’Assessore Miriam Delvecchio – hanno subìto abusi prima dei 18 anni. Si tratta di cifre allarmanti se pensiamo che nel mondo ogni giorno vengono compiute le più varie forme di abusi sui minori: dai maltrattamenti al lavoro minorile, dalla violenza domestica alle guerre. Una vera e propria emergenza globale a cui è giunto il momento di porre fine”.

“Il Comune di Pomezia dice NO ad ogni forma di violenza – sottolinea il Sindaco Adriano Zuccalà –. Abbiamo aderito alla campagna internazionale “Io proteggo i bambini. Sì alla prevenzione contro gli abusi” per manifestare simbolicamente il nostro sostegno ai progetti di prevenzione della violenza sui bambini, far sentire la nostra voce e sensibilizzare l’opinione pubblica. In una società civile i maltrattamenti non possono essere tollerati”.



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it