1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

22-11-2019 Progetto eco-commercianti: premiate le sei attività più attente all’ambiente

Gli esercenti hanno aderito alla campagna del Comune di Pomezia e di Consorzio Formula Ambiente e Consorzio Nazionale dei Servizi

Consegnati gli attestati ai sei esercenti commerciali più virtuosi nell’ambito del progetto “eco-commercianti”, l’iniziativa di sensibilizzazione ambientale promossa dal Comune di Pomezia e dal Consorzio Formula Ambiente e Consorzio Nazionale dei Servizi. I pionieri del progetto, che potranno fregiarsi della speciale vetrofania che verrà loro consegnata nei prossimi giorni, sono: Zerodigitale di Stefano Bellanti, L’uomo boutique di Massimiliano De Bellis, Impronta 23 di Walter Bellocchi, Lo Sportello EON di Monia Fuoco, Pronto PC di Roberto Ferrari e La Nuova Posta di Paola di Lernia.

“Con il progetto ‘eco-commercianti’ – ha dichiarato l’Assessore Stefano Ielmini durante la cerimonia di consegna svoltasi in sala consiliare – prosegue il nostro impegno per ridurre il più possibile l’impatto della nostre attività sull’ambiente circostante. Una tessera di un grande mosaico che abbiamo iniziato da tempo e intendiamo proseguire”.

Gli “eco-commercianti” di Pomezia si sono impegnati a osservare 9 punti: rispettare le regole della raccolta differenziata; dimostrare di effettuare acquisti intelligenti che producono meno imballaggi; promuovere la riduzione degli imballaggi anche esponendo materiale informativo; promuovere la raccolta differenziata anche esponendo materiale informativo; promuovere l’iniziativa uno contro zero – ritiro piccoli rifiuti elettronici; contribuire con almeno una azione annuale al miglioramento del decoro urbano (esempio: adozione aiuola, donazione albero, etc.); utilizzare almeno 2 volte/anno le isole ecologiche comunali; privilegiare l’utilizzo di prodotti riciclati, ecologici e sostenibili (per esempio carta riciclata, tovaglie lavabili, ecc.); impegnarsi in azioni sostenibili per l’ambiente (controllo luci, tenere porta chiusa quando è attivo il condizionatore o riscaldamento, tenere temperatura idonea).

È ancora possibile aderire contattando l'ufficio Raccolta differenziata del Comune di Pomezia. L’adesione è completamente libera e si rivolge alle attività commerciali che non producono rifiuti organici, con l’obiettivo di ridurre la quantità di rifiuto.





COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it