1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Avviso. Reperimento di proposte per eventi, rassegne di musica, danza e teatro al Museo Civico Archeologico Lavinium

Il Comune di Pomezia, come indicato nella delibera di G.C. n. 58 del 02/03/2018, intende reperire proposte per manifestazioni culturali dai contenuti di alta qualità artistica da realizzarsi presso il Museo Civico Archeologico Lavinium in occasione delle seguenti ricorrenze:

 
 
  • Compleanno del Museo - 31 Marzo 2018
  • Natale di Roma - 21 Aprile 2018
  • Notte dei Musei - 19 Maggio 2018
  • La Pomona rende omaggio a Minerva - 9 Giugno 2018
 

Al tal fine, tutte le Associazioni, Organizzazioni di Spettacolo, singoli Artisti che intendano realizzare spettacoli ed eventi culturali sono invitati a presentare la loro proposta seguendo le modalità indicate nel presente Avviso Pubblico.

Contenuto delle proposte.

Le proposte dovranno apportare un significativo contributo allo sviluppo culturale, alla promozione del territorio e alla valorizzazione museale. Il contenuto delle stesse dovrà rispettare l'inerenza tematica delle ricorrenze e riguardare le seguenti attività classificabili in:

 
  • musica, teatro, danza e letteratura;
  • eventi artistici e culturali.
 

Domanda di partecipazione

I soggetti interessati dovranno presentare, nei termini e secondo le modalità indicate nel presente Avviso Pubblico, la seguente documentazione:

1) Domanda di partecipazione secondo schema allegato A) del presente Avviso Pubblico;
2) Descrizione dettagliata per ogni singola iniziativa proposta (anche in presenza di un programma di più eventi) con indicazione di quanto segue:

- Data ed orari proposti per la realizzazione dello spettacolo (sarà comunque facoltà dell’Amministrazione per esigenze
   organizzative, poter spostare l’evento ad altra data e/o orario comunque da concordare con il proponente);
- Durata dell’evento;
-  Eventuale preventivo economico che indichi il costo totale della manifestazione e l’importo del contributo 
   eventualmente  richiesto. Il preventivo deve specificare le singole voci di spesa e illustrare le eventuali fonti di
   autofinanziamento (sponsor, risorse proprie, etc.);

3) Copia atto costitutivo e statuto (se non già in possesso degli Uffici comunali preposti);
4) Copia documento del titolare o legale rappresentante che sottoscrive la domanda.

Intervento dell’Amministrazione Comunale


L’Amministrazione per la realizzazione delle attività culturali al Museo Civico Archeologico Lavinium nelle ricorrenze su indicate, ha stanziato €. 5.000,00 (cinquemila/00) comprensivo degli oneri Siae. Inoltre metterà a disposizione i seguenti servizi:

 
  • Sala conferenze;
  • Utenze comunali;
  • Sedie;
  • Oneri Siae;
  • Agevolazioni per le affissioni e per la pubblicità, diffusione degli eventi attraverso i canali istituzionali.
 

Interventi a carico del proponente.

Il proponente dovrà:

 
  • specificare le esigenze tecnico/logistiche necessarie alla realizzazione dell’evento al momento della proposta nella relazione tecnica all. A) della domanda di partecipazione. Eventuali richieste successive non potranno essere accolte;
  • realizzare l’evento approvato, previa sottoscrizione di un accordo di collaborazione;
  • elaborare e produrre materiale pubblicitario inerente l’evento, che dovrà contenere obbligatoriamente il logo/layout del Comune a disposizione presso il Servizio Museo;
  • presentare la certificazione prevista dalle normative vigenti in materia di sicurezza, relativamente agli impianti ed all’attrezzature installante per gli spettacoli;
  • presentare una relazione finale dell’evento realizzato.
 

Per le concessioni dei servizi comunali (sedie, utenze elettriche comunali), i beneficiari saranno soggetti agli obblighi previsti dall’art. 7 del Regolamento per la concessione di agevolazioni economiche approvato con Deliberazione di C.C. n. 41 del 25/06/2015.

Clausole


Una volta sottoscritto l’accordo di collaborazione/contratto il proponente è tenuto a rispettare l’impegno assunto nei contenuti, nei tempi e nelle modalità convenute. Il rapporto di collaborazione con l’Ente potrà essere revocato parzialmente o totalmente per i seguenti motivi:

 
  • qualora l’evento realizzato non rispecchi i contenuti della proposta presentata;
  • in caso di violazione del Regolamento degli Impianti Pubblicitari – Parte III Servizio delle Pubbliche Affissioni approvato con deliberazione del C.C. n. 81 del 03.07.2012;
  • eventuali irregolarità o carenza della documentazione richiesta per lo svolgimento dell’evento.
 

Dal ricevimento della proposta e per tutta la durata della valutazione, l’Amministrazione potrà richiedere al proponente integrazioni o parziali modifiche per una maggiore funzionalità del progetto.

L’eventuale indisponibilità del proponente legittima l’Amministrazione Comunale a vagliare un altro progetto in sostituzione, entro il termine di chiusura del calendario delle manifestazioni estive e compatibilmente alle risorse disponibili ed i tempi tecnici/organizzativi.

Tale avviso non ha valore impegnativo né vincolante né per il Comune né per i soggetti proponenti. L’Amministrazione procederà alla scelta delle iniziative, riservandosi di determinare il numero
delle proposte da accogliere compatibilmente con le risorse economiche ed i criteri individuati dalla delibera di indirizzo.

 

Modalità di presentazione della domanda di partecipazione

Le domande di partecipazione indirizzate al Comune di Pomezia- Servizio Cultura – Ufficio Museo dovranno pervenire esclusivamente al protocollo dell’Ente o tramite pec al seguente indirizzo protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it entro e non oltre il 22 marzo 2018.

Informazioni

Ufficio Cultura e Spettacolo:  0691146475. Mail: infocultura@comune.pomezia.rm.it

 


COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it