1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Carta Identità Elettronica - Cosa fare per il rilascio

Come identificarsi:

 
  • in caso di primo rilascio, esibire un altro documento di identità in corso di validità;
  • in caso di rinnovo o deterioramento, riconsegnare il vecchio documento. Qualora il deterioramento dello stesso non consenta l’identificazione del titolare, sarà necessario esibire un altro documento di riconoscimento;
  • in caso di furto o smarrimento, consegnare regolare denuncia sporta presso le forze dell’ordine e altro documento di riconoscimento;
  • se non si è in possesso di nessun documento di riconoscimento, il richiedente dovrà presentarsi al Comune accompagnato da due testimoni (ipotesi residuale);
  • i cittadini appartenenti all’ Unione Europea, dovranno presentare passaporto o documento equipollente, in corso di validità;
  • i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, oltre ai documenti già indicati, devono presentare anche il permesso/carta di soggiorno valido, oppure la ricevuta della domanda di rinnovo presentata entro 60 giorni dalla scadenza del precedente permesso, più copia del permesso scaduto.
 

Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave, un suo delegato deve recarsi presso lo sportello con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi. Il delegato dovrà fornire la carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE. Effettuato il pagamento, si concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare per il completamento della procedura.



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it