1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Residenze Sanitarie Assistenziali

 
Residenze Sanitarie Assistenziali

Le residenze sanitarie assistenziali, RSA, sono strutture che ospitano per un periodo temporaneo persone non autosufficienti, che non possono essere assistite in casa e che necessitano di specifiche cure mediche di più specialisti e di una complessa assistenza sanitaria.

Le residenze sanitarie assistenziali sono gestite da enti pubblici o privati che offrono ospitalità, prestazioni sanitarie e assistenziali, aiuto nel recupero funzionale e nell' inserimento sociale e prevenzione delle principali patologie croniche.

Il contributo può essere richiesto dalle persone già in RSA sia che abbiano problemi legati allo stato di salute che alla vecchiaia. La richiesta va presentata alla Asl che esegue una valutazione delle problematiche prima di girarla al Comune.

Al Comune stesso va presentato un riepilogativo delle pensioni INPS o INAIL, l'ISEE dell'utente in RSA e quello dei figli, anche non conviventi.
L'utente partecipa con la sua pensione tranne per il 25% calcolato sull'importo di una pensione minima.
I figli invece partecipano con il 50% dell'eccedenza dei 20000 euro dell'ISEE (es. ISEE di 22000 euro contribuiscono con 1000 €).

 
 


COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it