1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

A spasso nel tempo

 
 
 

Adelina è una pacifica vecchina che compie 80 anni, nubile e con la  coscienza pulita. Nella circostanza del suo solitario compleanno, le appare un diavolo di seconda categoria, inviato in terra per redimersi agli occhi  del Maligno (il capo dei diavoli) : questo diavolo ha lo scopo di riportare  Adelina indietro nel tempo, a quando aveva 20 anni, perché accetti la corte  del principe polacco Poniatowskij, che a suo tempo aveva rifiutato ma che  nel corso degli anni aveva acceso in lei qualche rimpianto. Il Maligno ha,  infatti, voglia di divertirsi alle spalle della coscienziosa e pia donna,  portandola al peccato che aveva in gioventù scansato. Così Adelina si  trova ringiovanita e catapultata in Campo de' Fiori a Roma , 60 anni prima,  completamente immemore della sua vita "futura". Il diavolo segue le sue  mosse , e quando vede che alla prima occasione Adelina si comporta allo  stesso modo di prima, decide di scendere in gioco personalmente: si  traveste nel servo del principe. Inizia una travolgente girandola di  situazione esilaranti, il diavolo prova a fare di tutto per riuscire a far  cadere tra le braccia del principe Adelina, ma in agguato troviamo un  nemico imbattibile che sconvolgerà i suoi piani: L’Amore.

Durata: 90 minuti



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it