1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

13-02-14  Nomina degli scrutatori: incidono stato occupazionale e condizioni economiche. Il sorteggio sarà telematico e in seduta pubblica
 
La Commissione Elettorale del Comune di Pomezia ha redatto un codice di autoregolamentazione per la nomina degli scrutatori alle consultazioni elettorali. Gli scrutatori verranno selezionati tra i nominativi compresi nell'Albo Unico degli Scrutatori di Seggio Elettorale (pubblicato il 15 gennaio di ogni anno), in numero pari a quello occorrente, e considerando lo stato di occupazione e la situazione economica di chi presenta la propria disponibilità.

"Saranno garantiti tutti i principi di trasparenza e imparzialità previsti dalla normativa - dichiara il Sindaco Fabio Fucci -  Verrà redatto un elenco suddiviso in tre fasce, ognuna delle quali corrisponde ad un punteggio ottenuto sulla base dello stato occupazionale e della situazione economica di chi si propone. Se ad esempio un cittadino ha un I.S.E.E. basso ed è disoccupato raggiungerà il punteggio più alto. Il sorteggio, che avverrà mediante l'utilizzo di appositi strumenti informatici e si svolgerà in seduta pubblica, sarà effettuato su ogni singola fascia in percentuali differenti: il 50% degli scrutatori sarà sorteggiato dalla fascia C, quella composta da chi ha raggiunto un punteggio uguale o superiore a 25. Con questo codice - conclude il Primo Cittadino - abbiamo voluto regolamentare una procedura importante per il corretto svolgimento delle consultazioni elettorali e fornire criteri di selezione - lo stato occupazionale e le condizioni economiche - che possano, nella trasparenza e imparzialità dovute, favorire gli studenti, gli inoccupati e chi attraversa una difficile situazione economica".
 
Gli elettori del Comune di Pomezia già iscritti dell'Albo degli Scrutatori e interessati a svolgere le funzioni di scrutatore per le consultazioni elettorali dell'anno 2014, possono dare la propria disponibilità attraverso la compilazione dell' apposita dichiarazione scaricabile sul sito del Comune di Pomezia entro il 28 febbraio prossimo.



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it