1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Attivita' dei Consiglieri Comunali

 

REGOLAMENTI

 
 

CONVOCAZIONI

 

Convocazioni Consiglio

 
 

Convocazioni Commissioni

 

Il  Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, delle commissioni consiliari e dell'accesso agli atti è approvato con deliberazione di consiglio comunale n. 39 dell'11.10.2017.
Con atto del Segretario Generale è istituito un unico segretario per tutte le Commissioni Consiliari Permanenti, per le Commissioni Speciali e di Controllo e Garanzia.

Nel medesimo provvedimento è altresì indicato il funzionario che, in caso di assenza o di impedimento, lo sostituisce.

Il Segretario della Commissione Consiliare permanente:

 
  1. organizza, sulle proposte di deliberazione che arrivano alla Commissione, la raccolta ordinata di tutti gli elementi necessari al fine della disamina della proposta di deliberazione sotto la sovrintendenza del Presidente di ciascuna Commissione, nonché assolve a tutti gli adempimenti amministrativi connessi al funzionamento delle Commissioni Consiliari;
  2. coadiuva la Commissione nel reperire atti, documenti ed informazioni nel caso di redazioni da parte delle Commissioni di proposte di deliberazione;
  3. redige sommario verbale delle adunanze che viene dallo stesso sottoscritto, unitamente al Presidente. Il verbale è trasmesso al Presidente del Consiglio ed è altresì depositato nei fascicoli delle proposte deliberative alle quali si riferiscono, in conformità al presente Regolamento;
  4. il verbale comprenderà le decisioni conclusive su ogni punto all’ordine del giorno dettate dal Presidente della Commissione, nonché le dichiarazioni la cui verbalizzazione venga espressamente richiesta, esclusivamente dai singoli componenti effettivi della Commissione;
  5. coadiuva i presidenti delle commissioni consiliari nella convocazione delle commissioni;
  6. si rapporta con i Settori dell’ente per acquisire la documentazione necessaria allo svolgimento delle sedute di Commissione.
 

Convocazione delle Commissioni

Indirizzi di riferimento:

segreteria.generale@comune.pomezia.rm.it - segreteria.generale1@comune.pomezia.rm.it

 

Convocazioni Capigruppo

 
 

ACCESSO AGLI ATTI

 

L’accesso agli atti è disciplinato dall’Art.96 e successivi del Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale.

Il Regolamento disciplina le modalità relative all’esercizio del diritto di informazione di cui all’articolo 43 comma 2 del D.lgs.267/2000 nonché il diritto di accesso dei consiglieri comunali in attuazione dell’articolo 43 comma 2 del D.lgs. 267/2000 e dell’articolo 35 comma 16 dello Statuto nel rispetto degli artt. 42 e 78 del medesimo D.Lgs., che enunciano e disciplinano:

 
  1. gli atti di competenza esclusiva del Consiglio Comunale e quindi dei Consiglieri Comunali;
  2. il dovere in capo agli Amministratori del rispetto della distinzione e separazione tra attività degli stessi Amministratori e quella dei Dirigenti.
 

Indirizzo PEC di riferimento dell'Ufficio Protocollo:

protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it

 
 

ATTI DEI CONSIGLIERI

 

EMENDAMENTI

 

Gli emendamenti si basano sul Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, delle commissioni consiliari e dell'accesso agli atti approvato con deliberazione di consiglio comunale n. 39 dell'11.10.2017.

 
  1. Costituiscono emendamenti a proposte di deliberazione modificazioni, integrazioni e parziali sostituzioni di parti della proposta di deliberazione caratterizzate l’una rispetto all’altra di autonomia sostanziale e funzionale.
  2. Costituiscono altresì emendamenti nelle proposte di deliberazione aventi contenuto normativo o regolamentare le riformulazioni di specifici articoli di detti atti normativi finalizzati ad attribuire un senso diverso da quello presente nella proposta di deliberazione.
  3. Gli emendamenti di cui al precedente comma sono presentati al Presidente del Consiglio tramite il protocollo generale dell’ente, anche via PEC, almeno ventiquattrore (24) prima del giorno fissato per l’adunanza. Il Presidente provvede a richiedere immediatamente i prescritti pareri, di cui all’articolo 49 del T.U., ai Dirigenti che su quella stessa proposta di deliberazione hanno espresso i rispettivi pareri. Qualora i pareri richiesti non pervengano al Presidente prima dell’apertura della seduta del Consiglio Comunale, è fatto obbligo ai Dirigenti di assicurare la loro presenza all’apertura dell’argomento, al fine di esplicitare il proprio rispettivo parere.
 

Indirizzo PEC di riferimento dell'Ufficio Protocollo:

protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it