1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

SPORTELLO UNICO EDILIZIA ONLINE (S.U.E.)

 

Il Comune di Pomezia avvia da Aprile 2018 l’implementazione delloSPORTELLO UNICO DIGITALE EDILIZIA (SUE) che consente di presentare e gestire on-line in modo semplice, veloce e sicuro tutte le pratiche legate all'edilizia.
Nella presente sezione sono riportate tutte le informazioni necessarie per la presentazione e lo svolgimento delle pratiche on-line e rendere più agili le relazioni fra l’Amministrazione comunale, il privato e le altre amministrazioni coinvolte nel procedimento.

Come e chi può accedere allo Sportello Unico Edilizia - (SUE) on-line

  • Chiunque può accedere allo Sportello SUE mediante registrazione e accreditamento con SPID ovvero con identificazione personale.
  • La registrazione consente la visualizzazione dello stato di tutte le pratiche edilizie inserite nel portale a proprio nome.

INVECE

  • Per l’inserimento delle pratiche è necessario dotarsi di appositi strumenti software (PEC-Firma digitale) come descritti dettagliatamente al link sotto riportato

Come registrarsi allo Sportello Unico Edilizia - (SUE)

  • Per accedere al SUE on-line, è necessario registrarsi al portale attraverso la compilazione del form “nuova iscrizione” e seguendo la procedura descritta nel manuale
 
  • Solo in caso di registrazione tramite SPID, non è necessaria la successiva validazione da parte dell'ufficio tecnico. L'utente potrà immediatamente lavorare nel sistema on-line.

Come inserire le pratiche allo Sportello Unico Edilizia - (SUE)

AVVERTENZE

 
  • Per inserire le pratiche è necessario dotarsi di PEC e-Firma digitale, come descritto al link dotazioni e seguire le istruzioni riportate sotto nel Manuale di inserimento delle pratiche on line
  • Nella schermata riportante gli allegati inseriti nella pratica, fare attenzione a non selezionare gli allegati per cui è stata inserita la dichiarazione negativa.
  • In fase di compilazione del pdf editabile generato dal sistema, in caso di errata selezione, occorre utilizzare il comando CTRL + zper cancellare il flag.
  • Per qualsiasi tipo di trasmissione, che sia effettuata tramite sportello online o per mezzo PEC/PEO, l'oggetto dell'istanza dovrà essere strutturato nel seguente modo: ACRONIMO TIPO PRATICA - STATO LAVORI - BREVE DESCRIZIONE - TITOLARE Esempio SCIA - In sanatoria - Modifiche esterne - Nome Cognome o denominazione

PER ISTANZE PRESENTATE DIRETTAMENTE DA CITTADINI IN POSSESSO DI PEC E FIRMA DIGITALE È OBBLIGATORIO L’ELEZIONE DI DOMICILIO SPECIALE DIGITALE

  • Se si possiede la PEC e la Firma digitale è possibile presentare direttamente l’istanza al Comune, allegando l’apposito modulo Procura speciale ed elezione di domicilio speciale digitale, e barrando l’opzione:elezione di domicilio, presente nel modulo stesso.
  • In fase di compilazione dell’istanza è quindi obbligatorio indicare l’indirizzo di PEC, eletto come domicilio speciale digitale, al quale la Pubblica Amministrazione farà esclusivo riferimento per tutte le comunicazioni inerenti l'istanza stessa.

ACCEDI ALLO SPORTELLO UNICO EDILIZIA - (SUE) ON LINE

 

ISTRUZIONI PER

 

 

MODULISTICA PRATICHE EDILIZIE GESTITE ON-LINE (Sportello Telematico)

 

MODULISTICA COMUNE o PRATICHE EDILIZIE (da inoltrare in modalità telematica pec/mail)



COMUNE DI POMEZIA
Piazza Indipendenza, 8 - 00071 Pomezia RM
P.I. 01040151001 - C.F. 02298490588
Tel. 06 911461 - Fax 06 91146529 - protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it